sabato 15 settembre 2018

Sagome

Immersa come sono nella realizzazione di tantissime roselline gialle, non ho potuto resistere e ieri sera il mio dopo cena si è tradotto in una miriade di sagome di cartone da "cartapestare" (termine da me coniato proprio per definire il rivestimento delle sagome di cartone con carta morbida ad ottenere l'effetto cartapesta). Per ora ho un bel po' di cuori e qualche albero di Natale. Nei prossimi giorni spero ancora di affiancare alle rose il taglio di altre sagome ... e spero pure di andare al mare ancora qualche giorno!!!





Albero di Natale:





Cuore (già con il primo strato di rivestimento):




Di tutto un po':




venerdì 14 settembre 2018

Insolita fioritura di settembre

Mentre sfuma l'estate e con lei anche tutti i buoni propositi dei lavori non eseguiti... si prospetta un autunno denso di impegni e povero di ore "produttive". 

Come ogni anno , settembre rappresenta un inizio: l'inizio della scuola coincide con l'inizio dei grandi preparativi per il Natale. Come ogni anno , a gennaio vorrei partire con la stesura delle basi in modo da avvantaggiarmi. Inizio l'anno oramai stufa dell'atmosfera natalizia, che per me tanto natalizia non è dato che sono rinchiusa tutto il mese nella mia bancarella... , ripromettendomi di imbastire ciò che serve per l'anno successivo e in momento ... arriva l'estate. I buoni propositi di gennaio rimandati di qualche mese lasciano il posto a giornate calde, mare e impegni diversi, poco creativi ma decisamente più rilassanti. C'è pure l'orto ad assorbire le mie energie, quotidianamente! ... e in attimo arriva l'autunno! 

Ora l'estate è quasi passata e, come ogni anno, riparto ufficialmente da qui, con l'unica differenza che ho una grossa consegna ad ottobre  che nei prossimi giorni mi assorbirà quasi completamente. 

A tal proposito mi ricollego al titolo del post: insolitamente per il periodo la scelta dei miei nuovi committenti è tutta di rose gialle (si parla di bomboniere ... ovviamente!). Così mi trovo a far fiorire rose mentre la mia testa viaggia su altre fantasie. Cercherò di finirle in tempi brevi per essere libera di sprigionare le nuove idee. Manca pochissimo a Natale!!! 

 
Per realizzare le basi e le roselline che comporranno le bomboniere di questa coppia, ho impastato un panetto giallo di quasi un chilogrammo! Il pensiero è ritornato alla primavera quando avevo tra le mani un panetto simile per dare vita ad una marea di pulcini. Come cambiano le cose!





In ogni caso mi sento già a buon punto... le rose che mi servono sono davvero tante!!!




... e ciliegina sulla torta ... lunedì inizio una nuova esperienza che nulla ha da spartire con l'aspetto creativo della mia vita ma che mi è stata "piazzata" senza troppo preavviso... Mi porterà via un sacco di tempo prezioso in un momento di preparativi natalizi ... che ancora non sono partiti!!! Speriamo bene!

mercoledì 1 agosto 2018

Tante bambole da appendere

Oggi, complice una gita delle bimbe, ho messo le mani in pasta. Dopo aver trovato una miriade di bamboline da appendere da ultimare (a chi mancano i capelli, a chi i fiocchi, a chi altri accessori), non contenta , mi sono messa all'opera sulle basi di nuove creature ... mi mancava qualche colore e le tantissime stoffine americane comperate nel tempo dovranno pur trovare impiego! Così prenderà vita una bella serie di bambole , anche troppo numerosa... quando metto le mani su di loro , non mi stufo mai! Sono state il mio primo amore in un pomeriggio autunnale di ben 25 anni fa, quando Silva ha presentato le sue creazioni in pasta di sale a mia mamma e mi ha incantata tanto da portarmi subito a casa sua ad impastare e a realizzare la mia prima bambola. Era enorme! Troverò quella foto prima o dopo... 
Da lì , con qualche lunga pausa, non ho mai smesso di realizzarle e per questo, ogni volta che le riprendo, il mio pensiero non può che andare alla mia maestra. Grazie Silva per avermi mostrato questo mondo!

Le bambole che ho trovato in una scatola in attesa di essere ultimate ora sono stese sul tavolo del mio laboratorio per ricevere le "ultime attenzioni":


Qualcuna l'ho già posizionata su supporti di legno di varia forma per farne dei quadretti con contorno di nastri e fiori... un ulteriore lavoro!!!

Nuovo inizio : stesura di gambe per le bambole nuove che pian piano vorrei realizzare per presentare nei prossimi mercatini una vasta gamma cromatica.

... e se è vero che per stare bene dobbiamo fare quello che ci piace... oggi mani in pasta e prime rifiniture alle basi fatte nei giorni scorsi: le scarpe.




venerdì 27 luglio 2018

Inizio lavori.

Dichiaro ufficialmente chiusa la pausa estiva ... anche se effettivamente fra spostamenti nel mio laboratorio e intrecci di collane , non mi sono mai fermata veramente! Oggi "stendo" le intenzioni e lunedì impasto. Quella che vorrei realizzare per prima è una serie di bambole , sedute e da appendere , (oltre a qualche quadretto) perchè è da tantissimo che non le espongo sul mio banco. Se non ci saranno occasioni estive, le porterò con me al centro commerciale. E' dalla prima esposizione che ho fatto lì che mancano!

In attesa di mettere le mani in pasta e di ultimare le nuove bambole, vi lascio con uno scatto di qualche tempo fa per ingolosirvi...


giovedì 26 luglio 2018

Un piacevole ricordo

A proposito di collane, mentre stendo fettuccia e filo cerato per realizzare parte di quelle estive per i prossimi mercatini e imbastisco i prototipi per quelle invernali, ho riletto il post che riguardava la pubblicazione su "Le idee di Casamia" del lontano luglio 2012 dedicato proprio alle mie collane estive. Ricordo ancora l'emozione nel leggere l'articolo e l'attesa dell'uscita del numero di luglio della rivista. Ricordi che contribuiscono alla storia del mio fare creativo e che serve riesumare ogni tanto per ricaricare la voglia di creare cose sempre nuove.

LUGLIO 2012 - LE IDEE DI CASAMIA - LE MIE COLLANE 


Le descrizioni scritte dalla redazione di "Le idee di Casamia":


mercoledì 25 luglio 2018

Compleanno di papà

Ieri abbiamo festeggiato i 70 anni di mio papà. Una bella serata in famiglia.



Collane estive

Grazie alla richiesta di mia cugina di qualche giorno fa , approfitto per far vedere nuovamente le mie collane in filo cerato con perle in pasta di mais e fiori di stoffa. Per il momento ne ho solo due (anzi una perchè una l'ha scelta mia cugina per fare un regalo!):

Toni del verde:


Dettagli di nodi di filo cerato con le perle in tinta:

Al centro dei fiori in stoffa (realizzati con preziose stoffe americane), piccoli dettagli in pasta di mais


Collage. Montaggio di fotografie che mi fa perdere un sacco di tempo al computer ma che mi piace proprio fare!

Toni del turchese: